Eventi speciali

15/11/2006 - Questa notizia è stata letta 221 volte.

“Luce e meraviglia”: la 3°edizione della Notte Bianca sarà un evento di qualità a 360°

Sarà il 9 giugno e sarà ancora più magica grazie alla luce che illuminerà l’intera città la terza edizione della Notte Bianca. La giunta ha dato il via libera al progetto preliminare dopo che l’ufficio Notte Bianca ha illustrato la proposta della società che ha vinto la selezione, ancora la Consel di Varese.

Più cura alla qualità, alla pulizia, ma anche alle garanzie per evitare gli eccessi (alcool e musica senza regole). Entro marzo saranno raccolte tutte le adesioni così da permettere una organizzazione più puntuale e una cura maggiore per tutti i protagonisti. Ora la società avrà 45 giorni per presentare il piano di sponsorizzazione. A fine evento sarà inoltre tenuta a presentare il bilancio dei costi e in caso di disavanzo in attivo la cifra sarà devoluta dal Comune in beneficienza.

IL PROGETTO PRESENTATO. “Luce e Meraviglia”: è questo lo slogan della Notte Bianca 2007 della città di Como. Un evento che vuole nella sua terza edizione garantire un elevato livello qualitativo e culturale. Innanzitutto attraverso l’istituzione di ben sei percorsi artistico-culturali che si prefiggono di offrire una conoscenza particolare della città: dalla Como rinascimentale a quella romanica, da quella razionalista all’anima voltiana e così via. Anche per il 2007 verranno inoltre assicurate le apertura straordinarie notturne delle più importanti chiese, musei, architetture industriali e torri mediovali del centro.

E’ inoltre prevista una serie di spettacoli di luci che decoreranno alcune vie, piazze ed edifici mentre in altri luoghi significativi di Como verranno proposte proiezioni e retroproiezioni dedicate alle “Sette meraviglie del mondo antico”, alle “Poesie, frasi d’autore e rime”. Non mancheranno spettacoli di luci e ombre su muri e facciate degli edifici cittadini e l’ormai tradizionale spettacolo pirotecnico che illuminerà il primo bacino del lago. Ma l’edizione 2007 non mancherà di offrire occasioni di intrattenimento e svago attraverso le numerose performance in piazza: dagli artisti di strada, con proposte per grandi e piccini, alla musica protagonista con le sue mille sfacettature: jazz, classica, blues, gospel, lirica ed i suoni delle bande emergenti.

Numerose anche le proposte di ballo (dal caraibico al tango, dallo swing alla musica da discoteca) con la novità di una grande pista che sarà allestita in piazza Volta. Diverse le proposte per i bambini (dai mini pony ai burattini, dalla ludoteca alla baby dance, all’angolo per la lettura) e per gli amanti del teatro e degli autori del panorama italiani e straniero attraverso l’interpretazione di brani, commenti di parodie e stesura di versi. Via Milano sarà ancora il centro della moda mentre durante la “Notte Bianca 2007” verrà riproposta l’elezione di Miss Insubria. Sono previsti, inoltre, eventi sportivi e legati al mondo dei motori.

Per la prossima edizione sarà presentato anche un importante progetto di solidarietà che coinvolgerà un’associazione di rilevanza nazionale e ci sarà spazio anche per le associazioni benefiche locali. Infine spazio all’immancabile enogastronomia con spazi dedicati ai sapori comaschi, a quelli valtellinesi e ad altre proposte particolari. Per chi vorrà godersi dall’alto il panorama e la città illuminata a festa, saranno ancorate, nella zona del monumento ai caduti, maestose mongolfiere mentre lungo le mura della città sarà riproposta un’ambientazione medioevale con abili sbandieratori e musici. Anche nel 2006, quindi, tutta la città murata sarà teatro di questo grande avvenimento. Una novità di grande rilievo per la terza edizione della Notte bianca sarà rappresentato dagli eventi “Aspettando la Notte Bianca”: una serie di appuntamenti culturali che saranno presentati nelle settimane antecedenti la fatidica data mentre la sera precedente, piazza Cavour, ospiterà un grande incontro-dibattito sulla “Notte Bianca” con la partecipazione straordinaria di personaggi di rilievo del panorama artistico-culturale che analizzeranno nelle sue molteplici sfumature il tema “Luce e Meraviglia”.

Altra novità dell’edizione 2007 sarà il coinvolgimento degli alunni delle scuole cittadine con un palco sul quale potranno proporre e far conoscere gli spettacoli di musica, ballo e teatro preparati durante l’anno scolastico. Per ovviare ad una serie di inconvenienti registrati lo scorso anno in tutta la città saranno posizionati servizi igienici chimici (almeno 30), per i quali saranno garantiti regolari interventi di pulizia, mentre, sotto il motto “Notte responsabile”, quest’anno entrerà in vigore codice di comportamento per la somministrazione delle bevande alcoliche al quale dovranno aderire gli operatori coinvolti. E, come lo scorso anno, saranno assicurati i collegamenti con il centro città ed il sito internet. L’investimento previsto per la “Notte Bianca 2007” sarà di almeno € 435.000,00 provenienti da sponsor privati, dei quali solo 15.000 di competenza dell’Amministrazione Comunale.

 

 

Altri Articoli